Milano Fashion Week 2022 date e novità di questa edizione

Confermato il ritorno in presenza per l’edizione maschile della Milano Fashion Week che si terrà dal 14 al 18 gennaio 2022. Tante le novità e i brand che sfileranno per presentare la Men’s Collection autunno inverno 2022 2023.

Torna in presenza la Milano Fashion Week 2022 Man’s Collection, che si svolgerà dal 14 al 18 gennaio con tanti appuntamenti ed eventi, che riconfermano l’importanza della settimana della moda maschile italiana nel mondo.

L’evento prevede in tutto ben 68 appuntamenti ed è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE-Agenzia. La programmazione del  calendario della fashion week maschile è composta da 23 sfilate, 24 presentazioni, 12 eventi e 9 contenuti digitali.

Per ciascun appuntamento verranno rispettate tutte le norme vigenti anti Covid-19, e come ha detto in conferenza stampa il presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa, se lo scorso autunno tutto è andato bene, lo sarà anche adesso, grazie anche alla campagna vaccinale che va avanti a ritmo serrato.

Tanti i nomi attesi, e nel calendario fitto di appuntamenti ci sono anche brand che presenteranno per la prima volta le loro collezioni maschili. Ecco le date e gli eventi che si susseguiranno durante la Milano Fashion Week Man’s Collection.

Date e novità dell’edizione maschile della Milano Fashion Week 2022

Manichini moda è partner di molte aziende delle kermesse milanesi co i suoi manichini donna & manichini uomo

Inaugurazione della Milano Fashion Week 2022 con Zenga e nuovi designer emergenti

Ad inaugurare la Milano Fashion Week saranno Zegna e Dsquared, che apriranno le passerelle con le collezioni Autunno-Inverno 2022-2023.

L’evento è un punto di riferimento per i designer emergenti, infatti per la prima volta nel calendario delle sfilate di saranno anche sei brand, 44 Label Group, 1017 ALYX 9SM,  JW Anderson, Jordanluca, Justin Gall e Federico Cina.

Nel calendario delle presentazioni fisiche sono invece presenti cinque brand. Debutteranno in occasione della settimana della moda maschile Çanaku, Ardusse, Jet Set, Dhruv Kapoor e Family First.

Nei giorni successivi saranno presenti brand celebri come Giorgio Armani, Prada, Etro, Fendi, Msgm e Dolce & Gabbana, ma anche tantissimi brand della new wave italiana tra cui Numero 00 e Magliano.

Ci saranno anche le presentazioni di Missoni, Brioni, Andrea Incontri,  Kiton, Brunello Cucinelli, Andrea Pompilio per Harmont & Blaine e Santoni. Presenti anche Spyder, Kway, e i portoghesi Miguel Vieira e David Catlàn.

Numerosi anche i party e gli eventi durante la kermesse, come il concerto della band australiana Parcels che si terrà il 15 Gennaio alle ore 21 presso il Gucci Hub e al quale si potrà partecipare su invito.

Altri eventi che arricchiranno la settimana della moda saranno anche il 50esimo anniversario di CP Company, la speciale installazione speciale e live performance di ANTI-DO-TO, l’evento Vestiaire Collective X Fondazione Sozzani e l’evento di Woolrich.

Tutti gli eventi della Milano Fashion Week 2022 saranno visibili sul digitale

Gli appuntamenti segnati in calendario si potranno seguire sulla piattaforma lanciata per le fashion week digitali, la milanofashionweek.cameramoda.it, importante punto di riferimento per coloro che amano la moda e per gli addetti ai lavori che possono tenersi sempre informati su tendenze e novità.

La piattaforma, anche per questa edizione, ospiterà degli show-room virtuali, monomarca oppure multi brand, dedicati a tutti i buyer nazionali e internazionali interessati e che vorranno rimanere attivi nel corso di tutta la  fase di campagna vendita.

Il presidente Capasa (se vuoi leggere chi è Ennio Caspa cklicca qua) ha sottolineato come gli 800 showroom fisici nel capoluogo lombardo stanno concentrando a Milano le attività di distribuzione internazionale, evitando di recarsi alle fashion week di altre città.

Inoltre, sono numerose le realtà internazionali che hanno deciso di presentare le loro collezioni durante la fashion week, scelta che conferma l’importanza che riveste a livello globale il sistema moda italiano.

Oltre che sulla piattaforma per le fashion week digitali, gli appuntamenti della Milano Fashion Week Men’s Collection potranno essere visti, con aggiornamenti in tempo reale, anche sui profili social di Camera Nazionale della Moda Italiana, Instagram, Facebook, Twitter, TikTok e Weibo.

Per la Fashion week i manichini più usati sono stati i manichini uomo

Torna il Fashion Film Festival

Per la Milano Fashion Week 2022 è stata riconfermata la partnership tra Camera Nazionale della Moda Italiana e il Fashion Film Festival Milano. Giunto alla sua ottava edizione, il festival ideato da Constanza Cavalli Etro si propone di rafforzare ed espandere all’estero il Made in Italy.

Durante la settimana della moda maschile si terrà quindi il Fashion Film Festival Milano, in cui saranno in concorso 260 fashion film, scelti migliaia di progetti provenienti da oltre 60 nazioni diverse, fra cui India, Islanda, Brasile, Messico, Cina, Vietnam, Singapore, Colombia. L’iniziativa premia anche progetti speciali, feature film premieres e conversation.

Come affermato da Constanza Cavalli Etro, direttrice e fondatrice del Fashion Film Festival Milano,  l’edizione di quest’anno non celebrerà solo il talento delle maison, ma sarà un vero e proprio specchio della società e affronterà le tematiche temi sociali più attuali.

A presiedere la giuria sarà il direttore creativo di Valentino, Pierpaolo Piccioli, insieme a personaggi noti come Stella Jean, Lea T e Piero Piazzi. Il festival verrà trasmesso anche sulla piattaforma digitale di CNMI fashionfilmfestivalmilano.cameramoda.it.

I commenti del Presidente di Camera Nazionale

Grande la soddisfazione dimostrata dal Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa per la Milano Fashion Week Men’s Collection. Durante la conferenza stampa ha infatti sottolineato che questa kermesse rimette in moto l’energia positiva del capoluogo, considerato ad oggi un hub strategico in cui si concentrano con armonia grandi brand, i talenti nuovi e creativi indipendenti tra cui manichini moda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.